Days Gone

Segui Acquista ora
8

Grande

Annunciata la data d’uscita di Days Gone


Per festeggiare l’arrivo dell’E3 2018 Sony ha annunciato che Days Gone uscirà il 22 febbraio 2019 in esclusiva su PS4.

L’annuncio ci prepara alla fiera videoludica più calda dell’anno. Days Gone torna allora a mostrarsi a schermo con un nuovo trailer. La clip, rilasciata direttamente da Sony, non fa solo luce su alcuni scampoli di giocato inedito, ma va soprattutto a fissare la data di uscita dell’avventura di Deacon St. John.

La data è stata inclusa in un nuovo trailer del gioco, che a questo punto potrebbe clamorosamente saltare la conferenza Sony all’E3 2018 che si concentrerà su The Last of Us 2, Death Stranding, Spider-Man e Ghost of Tsushima. Nel video possiamo ammirare alcune sequenze inedite di gameplay di Days Gone che sottolineano l’aspra drammaticità del titolo di Bend Studio, alimentando allo stesso l’hype dei fan per questo atteso videogioco che oggi ha finalmente una data d’uscita.

Sei come la mia moto

Il protagonista del gioco si chiama Deacon St. John ed è fondamentalmente un biker mercenario, che si guadagna da vivere portando a termine incarichi che gli vengono assegnati dalle cinque grandi fazioni presenti nel mondo di Days Gone. Il titolo di Bend Studio è ambientato nell’Oregon, in uno scenario post-apocalittico in cui la società come la conosciamo è stata azzerata in seguito alla diffusione di un virus che ha trasformato la maggior parte delle persone in “infetti”. Questi ultimi sono zombie affamati di carne viva, letali soprattutto per via del fatto che si muovono in ampi branchi e sono ben lontani dalla concezione originale di queste creature, più simili alle interpretazioni viste in “28 Giorni Dopo” e “Io Sono Leggenda”: veloci, furiosi e coriacei.

Il gioco sarà disponibile il 22 febbraio 2019, esclusivamente su PS4.

Appassionata di giochi di ruolo giapponesi, genere che ha scoperto grazie alla saga Final Fantasy e approfondito con i capolavori usciti negli ultimi anni, s’interessa al retrogaming, rigiocando vecchie glorie come Monkey Island, Prince of Persia o vecchi capolavori marchiati Nintendo. Antonella comincia il suo percorso giornalistico in Italia, lavorando con Gamerepublic, PS Mania e Pokémon Mania. Si trasferisce in Francia per studiare la programmazione web : grazie a questo percorso anomalo ecco che nasce Gamespeed.
Quanto è interessante?1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
(Ancora nessuna valutazione)
Loading...

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi attributi e tag HTML: <a target="" href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <img src="" height="" width="" alt="" title=""> <table border="" style=""> <iframe frameborder="" allowfullscreen="" src="" width="" height=""> <div class=""> <tbody style=""> <tr style=""> <td style=""> <sub> <sup> <pre lang="" line=""> <ul style=""> <ol style=""> <li style=""> <span class="" style=""> <noindex>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Vai alla barra degli strumenti