Daemon X Machina

Segui

Daemon X Machina: ecco il prologo animato “Order Zero”


Marvelous ha pubblicato un nuovo filmato di animazione per Daemon X Machina prodotto da Satelight e soprannominato “Order Zero“, che descrive gli eventi che si verificarono prima della storia del gioco.

Il mecha “Prototype Arsenal” e la “Suit Prototype” indossati dai personaggi nell’animazione possono essere ottenuti nel gioco come bonus di acquisto anticipato in Giappone.

Ecco una panoramica del gioco, via Nintendo.it:

Mettiti ai comandi del tuo Arsenal completamente personalizzabile e tuffati nell’azione esplosiva di DAEMON X MACHINA, un gioco di mech firmato dal veterano del genere Kenichiro Tsukuda, disponibile solo su Nintendo Switch“.

Quando la Luna è caduta dal cielo, seminando la distruzione sulla Terra, l’umanità ha creato una potente rete di macchine, controllata da una sofisticata intelligenza artificiale, per ricostruire il pianeta“.

Ma, adesso, una forma di energia chiamata Femto ha corrotto le macchine, trasformandole in uno spietato nemico noto come Arms of Immortal e la razza umana si ritrova a combattere una disperata guerra per la sua sopravvivenza…

Dal caos sono emersi individui determinati a sfruttare a loro favore la potenza dell’energia Femto. Per raggiungere i loro obiettivi, hanno reclutato gli Outer, umani che hanno ottenuto degli strani poteri e, banditi dalla società, hanno intrapreso la carriera di mercenari“.

Nei panni di un abile Outer, mettiti ai comandi del tuo esoscheletro corazzato noto come Arsenal e guida la lotta contro gli Arms of Immortal, mentre cerchi di scoprire cosa si cela dietro la guerra che sta devastando il pianeta“.

Vi ricordiamo che Daemon X Machina arriverà su Nintendo Switch il prossimo 13 settembre.

Cosa pensate del prologo animato “Order Zero” di ben quattro minuti?

Fonte: Gematsu.

Appassionata di giochi di ruolo giapponesi, genere che ha scoperto grazie alla saga Final Fantasy e approfondito con i capolavori usciti negli ultimi anni, s’interessa al retrogaming, rigiocando vecchie glorie come Monkey Island, Prince of Persia o vecchi capolavori marchiati Nintendo. Antonella comincia il suo percorso giornalistico in Italia, lavorando con Gamerepublic, PS Mania e Pokémon Mania. Si trasferisce in Francia per studiare la programmazione web : grazie a questo percorso anomalo ecco che nasce Gamespeed.
Quanto è interessante?1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voto/i, media: 5,00 su 5)
Loading...

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi attributi e tag HTML: <a target="" href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <img src="" height="" width="" alt="" title=""> <table border="" style=""> <iframe frameborder="" allowfullscreen="" src="" width="" height=""> <div class=""> <tbody style=""> <tr style=""> <td style=""> <sub> <sup> <pre lang="" line=""> <ul style=""> <ol style=""> <li style=""> <span class="" style=""> <noindex>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Vai alla barra degli strumenti