Assassin’s Creed Unity

Segui Acquista ora
9.2

Media utenti

[Dal 17 fino al 25 Aprile] Assassin’s Creed Unity gratis su Uplay

Notre Dame Assassin's Creed Unity

Per essere solidale nei confronti del terribile incendio di Notre Dame, Ubisoft ha deciso di rendere disponibile, gratis, Assassin’s Creed Unity.

Dal 17 fino al 25 Aprile sarà scaricabile gratuitamente da Uplay.

Di seguito la dichiarazione del publisher:

“Alla luce del devastante incendio di Notre-Dame di Parigi, Ubisoft desidera offrire ai giocatori di tutto il mondo la possibilità di vivere la maestosità e la bellezza della cattedrale in Assassin’s Creed Unity su PC”, si legge sulla pagina ufficiale dell’iniziativa. “Dal 17 aprile alle 16:00 al 25 aprile alle 09:00 (ora locale) potrai scaricare la versione PC di Assassin’s Creed Unity gratuitamente, e il gioco sarà disponibile per sempre nella tua libreria di Uplay”, dunque si tratta a tutti gli effetti di un regalo da parte di Ubisoft, che aggiunge: “Esortiamo coloro che desiderano contribuire al restauro e alla ricostruzione della Cattedrale a unirsi a Ubisoft, effettuando una donazione”.

Per procedere al download bisogna cliccare qui.  In fondo alla pagina troverete un tasto con scritto “PC” e successivamente verrà richiesto di fare l’accesso.  Potrete accedere con un account Facebook, Xbox, Twitch o PlayStation (vi consigliamo di usare l’account collegato alla mail che utilizzate solitamente per i videogiochi). Dopo esservi registrati il gioco verrà aggiunto per sempre alla vostra libreria Uplay.

Per poter procedere al download del gioco non bisogna far altro che scaricare il programma “Uplay” (o avviarlo se lo possedete già), installarlo ed eseguire l’accesso.  Una volta fatto ciò, nella sezione “Giochi”, troverete AC Unity e premendoci su potrete scaricarlo.

Se doveste avere problemi col download o con l’apertura del link riprovate in un altro momento.

Appassionata di giochi di ruolo giapponesi, genere che ha scoperto grazie alla saga Final Fantasy e approfondito con i capolavori usciti negli ultimi anni, s’interessa al retrogaming, rigiocando vecchie glorie come Monkey Island, Prince of Persia o vecchi capolavori marchiati Nintendo. Antonella comincia il suo percorso giornalistico in Italia, lavorando con Gamerepublic, PS Mania e Pokémon Mania. Si trasferisce in Francia per studiare la programmazione web : grazie a questo percorso anomalo ecco che nasce Gamespeed.
Quanto è interessante?1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voto/i, media: 5,00 su 5)
Loading...

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi attributi e tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Vai alla barra degli strumenti