Empire of Sin

Segui

E3 2019: Empire of Sin è in arrivo su Nintendo Switch


Durante il Nintendo Direct sono stati annunciati una serie di nuovi titoli che arriveranno presto sulla console ibrida Nintendo Switch. Tra questi c’è il nuovo gioco dei fratelli Romero che porterà delle tinte noir all’interno della console.

Empire of Sin trasporta i giocatori nello spietato mondo del crimine della Chicago proibizionista degli anni ’20, dove dovranno usare una combinazione di fascino e intimidazione per scalare le gerarchie della malavita.

L’avvincente trama di questo titolo a tinte noir permette ai giocatori di vedere un altro lato dei ruggenti e sfarzosi anni ’20: quello del crimine organizzato.

Vi ricordiamo che Empire of Sin arriverà nella primavera del 2020.

Appassionata di giochi di ruolo giapponesi, genere che ha scoperto grazie alla saga Final Fantasy e approfondito con i capolavori usciti negli ultimi anni, s’interessa al retrogaming, rigiocando vecchie glorie come Monkey Island, Prince of Persia o vecchi capolavori marchiati Nintendo. Antonella comincia il suo percorso giornalistico in Italia, lavorando con Gamerepublic, PS Mania e Pokémon Mania. Si trasferisce in Francia per studiare la programmazione web : grazie a questo percorso anomalo ecco che nasce Gamespeed.
Quanto è interessante?1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voto/i, media: 5,00 su 5)
Loading...

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi attributi e tag HTML: <a target="" href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <img src="" height="" width="" alt="" title=""> <table border="" style=""> <iframe frameborder="" allowfullscreen="" src="" width="" height=""> <div class=""> <tbody style=""> <tr style=""> <td style=""> <sub> <sup> <pre lang="" line=""> <ul style=""> <ol style=""> <li style=""> <span class="" style=""> <noindex>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Vai alla barra degli strumenti