Final Fantasy VIII

Segui Acquista ora
10

Media utenti

Final Fantasy VIII potrebbe tornare su PlayStation 4

Final Fantasy 8

La magia di Final Fantasy VIII potrebbe rivivere sulla console di ultima generazione Sony ma anche su dispositivi iOS. Infatti, nel corso di un’intervista, Yoshinori Kitase apre ad un ritorno dell’ottavo capitolo di Final Fantasy.

Forse nessuno riuscirà mai a stabilire quale sia il capitolo di Final Fantasy più bello di sempre. Eppure esistono determinati episodi della trentennale saga ruolistica giapponese che, negli anni, hanno lasciato un segno indelebile nei cuori dei videogiocatori.

Capitoli come il settimo, in aria di remake, o come l’ottavo, che nel lontano 1999 incastonò nell’Olimpo delle produzioni videoludiche la ”Fantasia Finale” di Squall Leonhart e Rinoa Heartilly.

E se è vero che il titolo è già stato ripubblicato nel 2010 su PlayStation 3 e PlayStation Portable e nel 2013 su PC, oggi è Yoshinori Kitase di Square Enix ad ammettere che in futuro potrebbe tornare con un porting anche su PlayStation 4 e su dispositivi iOS.

Le dichiarazioni del game designer dagli occhi a mandorla sono arrivate, a sorpresa, nel corso di un’intervista concessa ai microfoni di EDAMAME Arcade Channel:

Per il momento non sappiamo in quale veste – se come remake a tutti gli effetti o semplice porting in alta definizione – Final Fantasy VIII possa andare ad affacciarsi nella nuova generazione del gaming.

Quel che è certo è che l’operazione potrebbe richiedere ancora un po’ di tempo.

Dopo che anche Final Fantasy VII e Final Fantasy IX sono stati riadattati di recente su PS4, non viene comunque difficile pensare che lo stesso ”trattamento” possa essere riservato all’amatissima storia d’amore tra Rinoa e Squall.

Appassionata di giochi di ruolo giapponesi, genere che ha scoperto grazie alla saga Final Fantasy e approfondito con i capolavori usciti negli ultimi anni, s’interessa al retrogaming, rigiocando vecchie glorie come Monkey Island, Prince of Persia o vecchi capolavori marchiati Nintendo. Antonella comincia il suo percorso giornalistico in Italia, lavorando con Gamerepublic, PS Mania e Pokémon Mania. Si trasferisce in Francia per studiare la programmazione web : grazie a questo percorso anomalo ecco che nasce Gamespeed.
Quanto è interessante?1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voto/i, media: 5,00 su 5)
Loading...

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi attributi e tag HTML: <a target="" href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <img src="" height="" width="" alt="" title=""> <table border="" style=""> <iframe frameborder="" allowfullscreen="" src="" width="" height=""> <div class=""> <tbody style=""> <tr style=""> <td style=""> <sub> <sup> <pre lang="" line=""> <ul style=""> <ol style=""> <li style=""> <span class="" style=""> <noindex>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Vai alla barra degli strumenti