Trials Rising

Segui

[Gamescom 2018] Trials Rising arriva a febbraio

Trials Rising

In occasione di Gamescom, Ubisoft ha annunciato che Trials Rising, il nuovo capitolo dell’avvincente serie in motocicletta Trials, sarà disponibile in tutto il mondo dal 12 febbraio 2019 su sistemi di intrattenimento PlayStation 4, sulla famiglia di dispositivi Xbox One, che include Xbox One X, su Nintendo SwitchTM e PC Windows. I giocatori selezionati per partecipare alla Closed Beta potranno provare la competizione multiplayer dal 13 al 16/17 settembre.

Ambientato in nuovi epici scenari in giro per il mondo e con più di cento piste disponibili, Trials Rising permette ai corridori di viaggiare per il globo e mettere alla prova le proprie capacità con diversi livelli di difficoltà. I giocatori potranno battere gli avversari, far crescere la propria fama sotto gli occhi di sponsor esperti e impegnarsi per diventare un campione. Ammirando il panorama della Torre Eiffel o correndo lungo la Grande Muraglia Cinese, da soli o nell’esilarante modalità Tandem Bike, i piloti non saranno in grado di resistere al brivido degli incredibili successi e fallimenti sulla loro strada.

L’idea di migliorarsi per battere la concorrenza è sempre stata al centro della serie Trials, combinata con il divertimento e i momenti assurdi fra amici. La competizione viene portata a nuovi livelli in Trials Rising: ora i giocatori riceveranno una notifica istantanea quando un amico batte un loro punteggio, in modo che possano subito cercare di riconquistare la pista. I giocatori guadagneranno fama completando piste e Contratti, battendo gli Sfidanti e competendo contro altri giocatori in modalità multiplayer, tutto con l’obiettivo finale di diventare il campione di Trials.

Ogni giocatore vivrà la propria carriera in una Lega, una serie di piste in varie parti del mondo da dominare prima delle Stadium Finals. Una novità di Trials Rising è l’evento Stadium Finals, che permetterà a un giocatore di sfidarne altri sette in una gara a eliminazione su tre batterie. I migliori piloti sbloccheranno una nuova Lega per continuare il proprio viaggio.

Ubisoft RedLynx, uno studio con base a Helskinki (Finlandia), ritorna con Trials Rising e ci porta il più ampio e appassionante sequel che la serie abbia mai avuto, combinando l’acclamato gameplay classico, un look fresco, maggiore competitività e azione sopra le righe come piace ai fan, oltre a feature tutte nuove. Il gioco è stato sviluppato con Ubisoft Kiev (Ucraina), in collaborazione con Ubisoft Odessa (Ucraina).

È ora possibile prenotarlo in formato digitale per le edizioni Standard e Gold. Trials Rising Standard Edition include il gioco base e l’Expansion Pass, con due DLC maggiori e molto altro, a un costo di 40€. I bonus per chi prenota sono il Jungle Rider Pack, nel quale i giocatori possono diventare selvaggi con un costume da gorilla, e il Wild West Rider Pack, che contiene un costume da cowboy. Ogni pack contiene cinque oggetti per il pilota e uno per la moto.

Giocatori e fan possono registrarsi per partecipare all’imminente Closed Beta.

Appassionata di giochi di ruolo giapponesi, genere che ha scoperto grazie alla saga Final Fantasy e approfondito con i capolavori usciti negli ultimi anni, s’interessa al retrogaming, rigiocando vecchie glorie come Monkey Island, Prince of Persia o vecchi capolavori marchiati Nintendo. Antonella comincia il suo percorso giornalistico in Italia, lavorando con Gamerepublic, PS Mania e Pokémon Mania. Si trasferisce in Francia per studiare la programmazione web : grazie a questo percorso anomalo ecco che nasce Gamespeed.
Quanto è interessante?1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
(Ancora nessuna valutazione)
Loading...

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi attributi e tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Oppure Commenta con Facebook

Password dimenticata

Vai alla barra degli strumenti