Cyberpunk 2077

Segui Acquista ora
9

Media utenti

Il gameplay di Cyberpunk 2077 non sarà mostrato fino alla Gamescom di agosto

Cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077 ha ricevuto un grande trailer cinematografico durante conferenza E3 2019 di Xbox e sì, Keanu Reeves stesso ha annunciato la data di uscita. E’ probabilmente il protagonista dell’evento di Los Angeles finora, ma probabilmente in molti si aspettavano di vedere il titolo in azione, anche se in precedenza era stato annunciato che CD Projekt Red avrebbe mostrato Cyberpunk 2077 alla stampa, a porte chiuse, e al pubblico presente all’E3.

Ma che dire dei milioni di giocatori che non hanno partecipato all’E3? Sicuramente avrebbero voluto qualche tipo di video gameplay o streaming durante l’evento di Los Angeles, ma a quanto pare, questo non accadrà.

Tuttavia, come segnala Pushsquare, gli utenti Reddit hanno scoperto qualcosa nel video di unboxing della Collector’s Edition: un messaggio segreto da CD Projekt Red, che spiega la sua decisione di non mostrare il gameplay a tutti noi che guardavamo l’E3 da casa.

Per ora, la demo è disponibile solo per i fortunati che sono riusciti a ottenere i biglietti per l’E3 e il resto di voi dovrà aspettare fino alla Gamescom o al PAX di agosto“. In altre parole, niente più gameplay di Cyberpunk 2077 fino ad agosto.

Ma perché questa decisione? Lo sviluppatore polacco risponde: “pubblicando subito il gameplay renderemmo inutili le presentazioni della Gamescom e limiteremmo significativamente la possibilità di creare hype. Perché abbiamo bisogno di costruire hype? Per ottenere più giocatori interessati a Cyberpunk 2077 e per convincerli a fare un tentativo“.

Nel frattempo, vi ricordiamo che Cyberpunk 2077 arriverà il 16 aprile 2020 per PS4, Xbox One e PC.

Appassionata di giochi di ruolo giapponesi, genere che ha scoperto grazie alla saga Final Fantasy e approfondito con i capolavori usciti negli ultimi anni, s’interessa al retrogaming, rigiocando vecchie glorie come Monkey Island, Prince of Persia o vecchi capolavori marchiati Nintendo. Antonella comincia il suo percorso giornalistico in Italia, lavorando con Gamerepublic, PS Mania e Pokémon Mania. Si trasferisce in Francia per studiare la programmazione web : grazie a questo percorso anomalo ecco che nasce Gamespeed.
Quanto è interessante?1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
(Ancora nessuna valutazione)
Loading...

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi attributi e tag HTML: <a target="" href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <img src="" height="" width="" alt="" title=""> <table border="" style=""> <iframe frameborder="" allowfullscreen="" src="" width="" height=""> <div class=""> <tbody style=""> <tr style=""> <td style=""> <sub> <sup> <pre lang="" line=""> <ul style=""> <ol style=""> <li style=""> <span class="" style=""> <noindex>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Vai alla barra degli strumenti