Il primo gameplay trailer dell’adventure RPG Haven


Lo sviluppatore di Furi, The Game Bakers, ha condiviso il primo gameplay trailer e ha offerto nuovi dettagli per la sua avventura romantica, Haven.

Haven segue le tribolazioni di una coppia di amanti – Yu e Kay – mentre tentano di sopravvivere su un pianeta perduto. È un’esperienza da solista “al suo interno“, ma la co-op è supportata e incoraggiata, con la pagina Steam di Haven che suggerisce che i giocatori potrebbero voler giocare “con qualcuno speciale“.

Ora, a parte il primo vero gameplay trailer, che potete vedere qui sotto, The Game Bakers ha condiviso una piccola quantità di informazioni, definendo Haven un “RPG accessibile” e un'”avventura ricca di storia” (le scelte di dialogo potrebbero portare a determinate conseguenze).

Come con Furi abbiamo provato a realizzare un gioco mai visto prima. La storia di una coppia che lotta per la propria libertà: che aspetto ha l’amore quando hai superato la fase iniziale della seduzione, quando puoi essere il vero te stesso con l’altro … Non penso che sia stato fatto nei videogiochi“.

Accanto all’esplorazione, Haven presenterà un sistema di combattimento “innovativo” in cui entrambi i personaggi possono essere controllati allo stesso tempo“, riporta Eurogamer.net.”Non è a turni, ma nemmeno completamente in tempo reale“, spiega Thoa in un post sul blog, “Carichi gli ordini per ogni personaggio tenendo premuti i pulsanti, e lanciano la loro azione quando li rilasci. Richiede tattica e sincronizzazione. Non c’è vero stress per eseguire gli ordini con velocità, ma c’è comunque un ritmo per il combattimento.”Haven è in arrivo il prossimo anno su PC, PlayStation 4 e Switch, anche se “il piano completo delle piattaforme non è definitivo“.

Compra Haven da Amazon

Appassionata di giochi di ruolo giapponesi, genere che ha scoperto grazie alla saga Final Fantasy e approfondito con i capolavori usciti negli ultimi anni, s’interessa al retrogaming, rigiocando vecchie glorie come Monkey Island, Prince of Persia o vecchi capolavori marchiati Nintendo. Antonella comincia il suo percorso giornalistico in Italia, lavorando con Gamerepublic, PS Mania e Pokémon Mania. Si trasferisce in Francia per studiare la programmazione web : grazie a questo percorso anomalo ecco che nasce Gamespeed.
Quanto è interessante?1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
(Ancora nessuna valutazione)
Loading...

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi attributi e tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Vai alla barra degli strumenti