Stranger Things

Segui

Netflix vuole continuare i lavori sul gioco di Stranger Things

Stranger Things

Dopo le notizie di venerdì scorso riguardo i molti licenziamenti in casa Telltale Games, sono rimaste delle domande sullo stato dei progetti dello studio precedentemente annunciati.

Il famoso servizio di streaming Netflix si è ora esposto per chiarire un po’ di questa confusione, confermando che anche se Telltale non è più coinvolto nel suo gioco di Stranger Things, spera ancora di continuare il progetto in qualche modo. Ha anche rivelato che Telltale completerà il lavoro sull’adattamento TV di Minecraft: Story Mode.

Come riporta Eurogamer.net, la partnership tra Telltale e Netflix è stata annunciata a giugno, insieme alla notizia che la collaborazione avrebbe portato a due progetti iniziali. Il primo, un adattamento dello show fantascientifico anni ’80 di Netflix, Stranger Things – che molti presumevano utilizzasse il solito modello narrativo episodico di Telltales – e un adattamento per la TV di Minecraft: Story Mode, uno show televisivo interattivo di 5 episodi.

In una nuova dichiarazione fornita a Polygon, tuttavia, Netflix ha confermato che il progetto di Telltale dedicato a Stranger Things è stato cancellato e che ora “sta valutando altre opzioni per dare vita all’universo di Stranger Things in un mezzo interattivo“. Minecraft: Story Mode, nel frattempo, sta “andando avanti come previsto“.

Dopo l’ufficializzazione dei licenziamenti, Telltale ha confermato che “un piccolo gruppo di 25 dipendenti sta lavorando per adempiere agli obblighi della società nei confronti del consiglio di amministrazione e dei partner“. All’epoca non era chiaro quali fossero questi obblighi, ma ora sembra probabile che i restanti membri del team completeranno il lavoro su Minecraft Story Mode di Netflix.

La dichiarazione di Tellale afferma inoltre che lo studio “pubblicherà ulteriori commenti sul proprio portfolio di prodotti nelle prossime settimane“. E anche se la compagnia non è ancora pronta per discutere del destino dei suoi progetti, vari report suggeriscono la cancellazione sia della tanto attesa seconda stagione di The Wolf Among Us, sia dei restanti episodi di The Walking Dead: The Final Season.

Coloro che hanno acquistato la stagione, che finora ha visto solo il rilascio di uno dei quattro episodi pianificati (con un nuovo episodio programmato per oggi), riceveranno un aggiornamento ufficiale a breve.

Appassionata di giochi di ruolo giapponesi, genere che ha scoperto grazie alla saga Final Fantasy e approfondito con i capolavori usciti negli ultimi anni, s’interessa al retrogaming, rigiocando vecchie glorie come Monkey Island, Prince of Persia o vecchi capolavori marchiati Nintendo. Antonella comincia il suo percorso giornalistico in Italia, lavorando con Gamerepublic, PS Mania e Pokémon Mania. Si trasferisce in Francia per studiare la programmazione web : grazie a questo percorso anomalo ecco che nasce Gamespeed.
Quanto è interessante?1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voto/i, media: 5,00 su 5)
Loading...

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi attributi e tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Oppure Commenta con Facebook

Password dimenticata

Vai alla barra degli strumenti