Ni no kuni II : Il Destino di un Regno

Segui Acquista ora
8.5

Grande

[Anteprima] Ni No Kuni 2 : Il destino del regno è nelle tue mani

Tra i titoli più interessanti della line up di Bandai Namco, spicca senza ombra di dubbio Ni No Kuni 2, il sequel di uno degli JRPG sicuramente più ispirati della scorsa generazione. Il titolo di Level-5, inizialmente previsto per la stagione invernale, è stato posticipato alla primavera del 2018, un rinvio che ha causato una certa dose di preoccupazione fra gli appassionati della serie. Un recente evento organizzato dal publisher giapponese ci ha permesso però di conoscere meglio la nuova build del prodotto, il cui sviluppo sembra procedere sui binari molto solidi.

Il team Level-5 ha studiato a fondo tutte le debolezze del primo capitolo nel tentativo di dar vita a un sequel più solido dal punto di vista del gameplay.

Il sistema di compartimento

No Kuni IIPrendiamo come esempio il caso di Evan, Roland e Tani alle prese con due potenti boss, due battaglie che sottolineano una delle situazioni che i giocatori si troveranno ad affrontare. Gli scontri mettono in mostra il dinamismo del sistema di compartimento. Il giocatore è infatti chiamato a schivare i nemici e ad attaccare sfruttando le abilità fisiche e le magie a disposizione dei personaggi. Le battaglie si dimostrano incalzanti e divertenti e caratterizzate da una buona dose di profondità tattica. Durante i duelli potremo chiedere l’aiuto degli higgledy, piccole creature dotate di poteri elementari che sostituiscono i famigli del primo Ni No Kuni. Questi esseri si muovono in gruppo e offrono al protagonista potenziamenti offensivi e difensivi di vario genere, nonché l’accesso ad alcuni attacchi speciali.

L’impostazione del combat system vuole offrire al pubblico un dinamismo che coinvolge sia la gamma strategica, sia il ritmo degli scontri. L’obiettivo del titolo, tuttavia, non sembra ancora centrato in pieno. Gli attacchi, infatti, non si legano sempre fra di loro nel modo giusto e la gestione della telecamera ci è sembrata ancora imperfetta.

La modalità schermaglia

Nella modalità schermaglia Evan dovrà condurre diversi drappelli di guerrieri in enormi battaglie campali. Gli scontri in campo aperto sono caratterizzati da meccaniche di combattimento completamente diverse da quelle tradizionali. Evan potrà condurre un massimo di quattro truppe disposte intorno a lui nelle posizioni cardinali. Durante il movimento sul terreno i soldati attaccheranno automaticamente ogni nemico a portata di colpo mentre al giocatore toccherà il compito di ruotare a destra o a sinistra la formazione, per conquistare un vantaggio strategico. Come nella classica morra cinese, infatti, ogni tipologia di unità sarà particolarmente efficace contro una specifica controparte nemica. Sul campo i nostri uomini saranno chiamati anche ad abbattere le costruzioni edificate dagli avversari, fino a raggiungere le unità speciali che presentano di fatto i boss di queste battaglie. Si tratta insomma di diverse variazioni che spezzano piacevolmente la routine del gameplay.

Le esplorazioni

No Kuni IIDurante le esplorazioni incontreremo nemici da affrontare e scrigni da aprire. Il design del mondo del gioco è semplicemente meraviglioso e pone dinanzi agli occhi dei giocatori scenari ricchi di dettagli pieni di segreti da scoprire. Peccato che la magnificenza del comparto estetico mostri qualche debolezza sul fronte tecnico afflitto da un framerate a volte instabile, in particolar modo durante le fasi di esplorazione.

Il titolo sembra voler mettere da parte le debolezze del primo capitolo proponendo una formula più varia e intrigante. Un obiettivo decisamente alla portata del team di sviluppo complice soprattutto un gameplay divertente e profondo. Con un impatto artistico di prima categoria a fare veramente la differenza sarà forza narrativa di una storia che unisce esperienze fiabesche e sfumature più adulte.

Per avere un’idea più precisa della qualità di questo sequel sarà però necessario attendere il prossimo 23 marzo, quando Ni No Kuni 2 esordirà finalmente su PC e PlayStation 4.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi attributi e tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Oppure Commenta con Facebook

Password dimenticata

Vai alla barra degli strumenti