Bioshock

Segui Aquista ora
9.1

Media utenti

Un nuovo BioShock con elementi di ruolo, nel 2020

Bioshock

Take-Two non ha mai annunciato un nuovo Bioshock, almeno non ufficialmente, tuttavia è stato specificato che la serie sarebbe proseguita. Infatti è possibile che vedremo un nuovo capitolo della famosa serie FPS con elementi di ruolo, nel 2020.

I titoli annunciati da Take-Two per quest’anno fiscale sono Borderlands 3, NBA 2K 2020, WWE 2K20, The Outer Worlds ed Ancestors: Humankind Odyssey, tuttavia nei piani della compagnia sono presenti anche alcuni misteriosi titoli non ancora annunciati. Come riporta Comicbook, Take-Two non ha alcuna intenzione di saziare la nostra curiosità, alcuni indizi però potrebbero far pensare nuovo Bioshock. Secondo un vecchio report datato 2018, della popolare rivista, sarebbe stato infatti creato un team top-secret per lavorare sul nuovo Bioshock, che dovrebbe vedere la luce tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020. Che il gioco misterioso di cui parla Kotaku possa dunque essere proprio il prossimo capitolo della saga sviluppata da Irrational Games e 2K Marin? Entrambi gli studi sono stati chiusi nel corso degli anni ma sembra che il franchise sia stato affidato ad un team “top secret” fondato appositamente, esattamente come accaduto per Mafia 3.

Al momento stiamo parlando di pura speculazione, vi invitiamo dunque a prendere le informazioni riportate in questa news con le dovute cautele, almeno fino a quando non arriveranno dichiarazioni ufficiali dagli addetti ai lavori.

Nel frattempo vi segnaliamo che Bioshock: The Collection (pacchetto contenente la trilogia completa di tutti i DLC) è disponibile su PC, Xbox One e PS4.

Appassionata di giochi di ruolo giapponesi, genere che ha scoperto grazie alla saga Final Fantasy e approfondito con i capolavori usciti negli ultimi anni, s’interessa al retrogaming, rigiocando vecchie glorie come Monkey Island, Prince of Persia o vecchi capolavori marchiati Nintendo. Antonella comincia il suo percorso giornalistico in Italia, lavorando con Gamerepublic, PS Mania e Pokémon Mania. Si trasferisce in Francia per studiare la programmazione web : grazie a questo percorso anomalo ecco che nasce Gamespeed.
Quanto è interessante?1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voto/i, media: 5,00 su 5)
Loading...

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi attributi e tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Vai alla barra degli strumenti